next up previous contents
Next: Pronto? Cč un vax Up: Se luther non va Previous: Se luther non va   Contents

Come abbiamo pensato di semplificarvi la vita (rlogin)

Non č assolutamente detto che il vostro lavoro sia sul computer che vi sta davanti. Al FreakNet MediaLab non succede quasi mai! Avete presente la parolina magica ``medialab'' che immettete prima del vostro username? Essa non fa altro che evitarvi una noiosa sequenza di comandi che altrimenti dovreste digitare manualmente. Facciamo il caso che non ci sia la possibilitą di evitarli.




width


Welcome to Linux 2.2.6. 
 
vostok login: luther 
Password: 
 
Linux 2.2.6. 
1 failure since last login. 
Last was 11:19:27 on ttyp0. 
Last login: Wed Dec 01 22:12:52 1999 on tty1. 
No mail. 
 
A handful of friends is worth more than a wagon of gold. 
 
luther@vostok:$ rlogin medialab Password: 
Linux 2.2.10. 
Last login: Wed Dec 1 23:11:37 on ttyp1 from viking.freaknet.. 
You have mail. 
Never eat anything bigger than your head. 
luther@medialab:$ 
exit 
logout 
rlogin: connection closed. 
vostok:$ exit 
logout 


width

Ecco i cinque passi seguiti per ottenere questo risultato:

  1. Accedere con lo username luther (che č presente su tutti i calcolatori del laboratorio) dalla console fisica di un qualsiasi computer (in questo esempio vostok);
  2. Dare il comando rlogin (che sta per remote login) seguito dal nome del computer a cui si vuole accedere (medialab, giusto?). La forma che č stata usata č rlogin nomehost. Questa forma sottoindente che il vostro username sul computer sul quale state cercando di collegarvi sia lo stesso di quello usato sul computer che avete sotto le mani;
  3. Inserire la password di luther su medialab (che in questo caso č sempre la stessa). Su alcune reti poco sicure potrebbe non esservi richiesta. Il computer di destinazione potrebbe prendervi per un tipo fidato per la semplice ragione che avete gią un accesso su un suo compare;
  4. Visto che in effetti non avete niente da fare, uscire con il solito exit, o in alternativa con logout (cč una sottile differenza tra le due parole chiave, ma č troppo sottile per questo corso). A questo punto bisogna chiudere anche la shell che avete aperto all'inizio, quella su vostok.
Non vi sarą molto utile entrare su medialab nuovamente come luther. La cosa migliore č specificare il vostro nome al momento di collegarvi. In questo caso bisognerą usare rlogin con l'opzione -l seguita dal nome dell'utente che vorreste essere sul computer di destinazione. Tenete presente che al laboratorio la vostra utenza esiste solo su medialab. Guardate l'esempio.




width


luther@vostok:$ rlogin -l shining medialab 
Password: 
Linux 2.2.10. 
Last login: Thu Dec 2 10:39:02 on ttyp1 from 192.168.1.200. 
You have new mail. 
You have a truly strong individuality. shining@medialab:$ exit 
logout 
 
rlogin: connection closed. 
vostok:$


width


next up previous contents
Next: Pronto? Cč un vax Up: Se luther non va Previous: Se luther non va   Contents
angelo 2003-02-09