next up previous contents
Next: Guardare dentro un file Up: Le operazioni con i Previous: Rimandare i file all'età   Contents

Cambiamo nome. (mv)

Avendo un dato file, può anche essere che magari una mattina ci alziamo e decidiamo di cambiare il suo nome, a tal proposito ci può essere di aiuto il comando mv, che vuol dire move, cioè sposta.




width


$ mv nome_file_nome_corrente nome_file_nome_nuovo


width

Provate a digitare quanto segue:




width


$ mv canto primo_canto.dv


width

Visto e considerato che non si possono avere due file con lo stesso nome, se un file ha già il nome che volete utilizzare, mv lo getta via perdendolo e sostituendolo con quello nuovo; ma magari questo non è proprio quello che volevate. Allora ancora una volta le opzioni vi vengono in soccorso. Utilizzando mv con l'opzione -i, vi verrà chiesta la conferma prima di effettuare la sostituzione.



angelo 2003-02-09