Processo a Stampa pei Furti di S. Agata
Vol. I.--Ferculo / Parte II.--Esami testimoniali


Marchese Pietro
(Fol. 121, Vol. 2.--30 maggio 1891)

  D. R. Conosco benissimo Mangano Francesco Paolo, anzi ricordo, di averlo arrestato tre anni fa, per complicità di furto di tubi di piom[bo.]
  Aggiungo inoltre, che qu[ando accadde il] furto in danno della Ditta Savoia [...] stesso, in compagnia degli agenti Gh[...]tera, io arrestai una seconda volta.
  Egli dice di essere un manovale, ma [io non gli] ho veduto mai lavorare.
  Circa tre anni fa, egli aveva una piccol[a bott]tega di merci in fondo della via Grotte Bian[che.]
  D. R. Circa sei o sette mesi fa, l'ho veduto [far] da cocchiere con carrozza e cavallo appartenente a suo fratello.
  Siccome detto suo fratello Sebastiano Mangano fa il mestiere di cocchiere, così il detto Francesco Mangano, anche pria dei sette mesi da me indicati, fu da me qualche volta veduto far da cocchiere colla carrozza ed il cavallo di suo fratello.

Quest'edizione digitale preparata da Martin Guy <martinwguy@gmail.com>
Ultima revisione: 28 dicembre 2005.