Processo a Stampa pei Furti di S. Agata
Vol. I.--Ferculo / Parte II.--Esami testimoniali


Caruso Giorgio
(Fol. 130, vol. 2.--8 gennaio [giugno!] 1891)

  D. R. Nell'anno 1889 avendo l'impresa Cristaldi, o meglio, l'impresa rappresentata dal signor Cristaldi, abbandonato il servizio di fornitura di questo carcere, quest'amministrazione carceraria dovette, dal settembre a dicembre detto anno, provvedere direttamente all'acquisto dei viveri pel mantenimento dei detenuti; di conseguenza per l'acquisto della pasta occorrente si rivolse a diversi stabilimenti, uno dei quali era quello tenuto dal signor Giuseppe Nicotra.
  Veniva al carcere, per riscuotere dal provveditore, il prezzo nella [sic] pasta fornita, Salvatore Nicotra[, f]ratello del detto Giuseppe.
  Nell'indicato tempo, cioč da settembre a dicembre 1888, furono fatti a Salvatore Nicotra per pasta fornita, i seguenti pagamenti: uno di L. 43,58, uno di L. 115, uno di L. 66,30, uno di L. 164, 84, uno di L. 242, 09, uno di L. 85, 09, ed uno di lire 16,09. Fu pagata cioč in tutto la somma L. 732,73.

Quest'edizione digitale preparata da Martin Guy <martinwguy@gmail.com>
Ultima revisione: 28 dicembre 2005.