Processo a Stampa pei Furti di S. Agata
Vol. II.--Ostensori / Parte II.--Esami testimoniali


Giacomo Fichera
(Fol. 93, vol. 2°--19 maggio 1891).

  D. R. Avendo ieri saputo dalla S. V. il fatto per cui sono stato citato, ed avendo, per rispondere con più precisione, consultato i miei registri, mi presento per riferire alla Giustizia quanto è a mia conoscenza.
  In diversi anni ebbi occasione di comprare delle legna da Francesco Messina e da Giuseppe Torrisi, i quali a quanto io conosco, sono in società nella compra e vendita di dette legna.
  Da costoro per uso della mia fabbrica comprai anche delle legna nell'anno 1889.
  Però la sola compra che feci da loro nel detto anno si fu nel mese di ottobre.
  Erano legna di alberi di ulivo.
  La consegna delle dette legna mi si cominciò a fare nello stesso mese di ottobre, ed il conto finale con il relativo pagamento, fu fatto in aprile dello scorso anno.
  D. R. Non è possibile che io avessi comprato delle dette legna e dalle dette persone nei mesi di agosto e settembre, poichè la raffineria nei detti mesi non è in azione, e perciò non può consumare delle legna, e perchè altresì se io avessi comprato delle legna nei detti mesi, si dovrebbe rilevare dai miei registri.

Quest'edizione digitale preparata da Martin Guy <martinwguy@gmail.com>
Ultima revisione: 28 dicembre 2005.