Le Catacombe ed il Protestantesimo

PARTE SECONDA


CAP. III.
IL CULTO DEI SANTI NELLE ANTICHE ISCRIZIONI CRISTIANE E NEI MONUMENTI FIGURATI.

L'uso di celebrare la memoria dei martiri è antichissimo e ne troviamo il ricordo fino dal secondo secolo nella lettera della Chiesa di Smirne a quella di Lione, scritta l'anno stesso del martirio di S. Policarpo cioè nel 155 (1).

I martiri erano considerati come difensori ed intercessori dei defunti presso il trono di Dio; e questo concetto è espresso chiaramente in una antica iscrizione nella quale i martiri sono detti advocati.

CVIQVE · PRO · VITAE · SVAE · TESTOMONIO · SANCTI · MARTYRES · APVD · DEVM · ET · CHRISTVM · ERVNT · ADVOCATI .....
« ... i santi martiri saranno per tutti, avvocati presso Dio e presso Cristo ... ».
(Cimitero di Ciriaca).

E con questo concetto si accordano i monumenti figurati delle catacombe, nei quali talora vediamo rappresentati i defunti innanzi a Cristo giudice, difesi e protetti dai martiri locali e talora si veggono i martiri che accompagnano i defunti innanzi al divino Giudice. E questo pensiero viene espresso assai bene dalla seguente epigrafe appartenente alla città di Vercelli, la quale si chiude così:

.............. | O · FELIX · GEMINO · MERVIT · QUI · MARTYRE · DVCI | AD · DOMINVM · MELIORE · VIA REQVIEMQVE · MERERI(2)

Si riferisce ad un prete che fu sepolto vicino ai Santi ed a cui si invoca la intercessione dei martiri Nazario e Vittore e del quale si dice.... O felice lui che meritò di essere accompagnato dai due martiri fino al Signore e meritare il riposo eterno.

Ed un bel commento figurato a questa frase si ha in una pittura delle catacombe di S. Ermete dove è rappresentato un defunto orante in mezzo a due martiri mentre sta innanzi a Cristo seduto in trono siccome Giudice.

Le altri seguenti epigrafi sono pure ispirate allo stesso concetto di raccomandare ai Santi le anime dei defunti, onde vengano da loro introdotte in cielo:

PAVLO · FILIO · MERENTI · IN · PA
CEM · TE · SVSCIPIANT · OMNIVM · ISPIRI
TA · SANCTORVM · QVI · VIXIT · ANNOS · II · DIES · N · L
« A Paolo figlio benemerito; che gli spiriti di tutti i santi ti accolgano in pace .... ».
(Proviene da Roma ed ora sta a Carseoli nel Museo del Bagno).

Questa preghiera è ancora in uso nella liturgia funebre cattolica in cui si dice al defunto: « Te suscipiant martyres ».

E così pure il concetto dell'accoglienza che i Santi fanno ai defunti è espresso in alcune pitture cimiteriali; e lo troviamo in questo affresco. (Fig. 8).

Figure 8
Fig. 8.
L'intercessione di S. Petronulla per una defunta. -- IV secolo
(Pittura nel cimitero di Domitilla).

In questa pittura è rappresentata Santa Petronilla che accoglie una matrona di nome Veneranda e l'accompagna in cielo.

La figura della Santa abbraccia la matrona, le mostra i libri degli evangeli ed è indicata dal suo nome.

PETRONELLA · MARTYR

Ed in un'altra pittura del cimitero di Ciriaca si veggono i santi i quali sollevano le tende dei tabernacoli per introdurre il Cielo l'anima di un defunto (3).

Anche la seguente iscrizione si ispira al concetto che il defunto abbia la compagnia dei Santi:

AGATEMERIS · SPI
RITVM · TVVM · INTER
SANCTOS
« O Agatemere che la tua anima stia in mezzo ai Santi ».
(Cimitero di Callisto).

Si hanno pure esempi di preghiere rivolte direttamente ai martiri affinchè accolgano in Cielo i defunti, come nelle iscrizioni seguenti.

.... benEMERENTI · IN · PACE · QVAE · VIXIT
ANNIS · XXX · MESIS · SE
.... KAL · SEPTEMBRIS · SANCTE · LAVRENTI
SVSCEPTA · HABETO · ANIM
am ejus
« .... O martire san Lorenzo ricevi la sua anima ».
(Dal cimitero di Ciriaca -- Museo di Napoli).

E così in una bella iscrizione metrica dell'antica Preneste, che è dei tempi constantini si invoca il martire locale Agapito affinchè accolga nel cielo un giovinetto.

hunc suscepTVM · HABEAS · AGAPITE · SANCTE · ROGAMUS
« .... noi ti preghiamo o Agapito santo che tu lo accolga in cielo ».
(Sta nella Cattedrale di Palestrina).

Il titolo di sanctus è più recente di dominus o domnus che si trova in altre iscrizioni.

Nella seguente vi è il titolo di [Devo ancora completare questo testo! -martin, 29 ott 2001]


Questa versione digitale preparata da Martin Guy <martinwguy@gmail.com>
Ultima revisione: 28 dicembre 2005.